Skip to Content

Friday, February 28th, 2020

Borsa:Asia in ordine sparso,Tokyo -0,71%

Closed
by March 31, 2016 General

Borsa:Asia in ordine sparso,Tokyo -0,71% (Di giovedì 31 marzo 2016) (ANSA) – MILANO, 31 MAR – Borse in ordine sparso in Asia e Pacifico, esaurita la vena di ottimismo stimolata dalla cautela annunciata dalla presidente della Fed Janet Yellen nel ritoccare i tassi Usa. Il rialzo dei titoli delle quotazioni dei metalli ha favorito il listino di Sidney (+1,45%), mentre a Tokyo (-0,71%) hanno prevalso le prese di beneficio. Fiato corto a Shanghai (-0,08%) ed Hong Kong (-0,52%), ancora aperte insieme a Mumbai (+0,31%) e Singapore (-1,22%), mentre Taiwan (+0,09%) e Seul (-0,31%) hanno chiuso contrastate. Negativi i futures sui listini europei ed americani in attesa dell’inflazione nell’Ue e di alcuni dati chiave dagli Usa, dalla perdita di posti di lavoro alle richieste di sussidi di disoccupazione, seguite dalla fiducia dei manager del Milwaukee e di Chicago.Borsa : Asia contrastata – Tokyo -1 – 31% : (ANSA) – MILANO, 30 MAR – Seduta a due velocità per le Borse di Asia e Pacifico, dopo le parole del presidente della Fed Janet Yellen, che hanno risollevato Wall Street nel finale. Tokyo ha ceduto l’1,31% a differenza di Shanghai (+2,55%), ancora aperta, non essendo scattata l’ora legale, e di Hong Kong (+2,53%) e Mumbai (+0,95%). Bene anche Taiwan (+1,39%), più caute Seul (+0,36%) e Sidney (+0,11%), già chiuse. Positivi i futures sull’Europa e …Borsa : Asia in calo – Europa vista positiva : (ANSA) – MILANO, 29 MAR – Borse di Asia e Pacifico in calo con le Piazze cinesi fiaccate dalle vendite. Shanghai perde l’1,11%, più pesante Shenzhen che lascia sul terreno l’1,73 per cento. Debole Tokyo con il Nikkei che cede lo 0,18% e con il dato sulla disoccupazione che è in linea con il consensus. Tra le altre Borse, in controtendenza Seul (+0,62%) mentre Sidney registra una flessione dell’1,57%. In una giornata senza grandi indicazioni …Borsa : Asia in rosso – Tokyo -0 – 6% : (ANSA) – MILANO, 24 MAR – Borse Asiatiche in rosso nell’antivigilia del ponte di Pasqua, frenate dal calo del greggio e dal rafforzamento del dollaro, spinto dalle attese di un ritocco dei tassi Usa in aprile. Il segno meno ha prevalso a Tokyo (-0,69%), Shanghai (-1,63%), Taiwan (-0,26%), Seul (-0,46%) e Sidney (-1,13%), senza risparmiare Hong Kong (-1,61%) e Singapore (-1,26%), ancora aperte, mentre Mumbai è stata chiusa per festività. Negativi …Borsa – Asia debole dopo fatti Bruxelles : (ANSA) – MILANO, 23 MAR – Borse in Asia nel complesso cedenti, con un calo frazionale a Tokyo (-0,28%), un rialzo contenuto nel finale a Shanghai (+0,35%), dopo una seduta piuttosto volatile, e cali un po’ su tutti gli altri mercati, prudenti dopo gli attacchi a Bruxelles. I listini vanno in scia anche alla frenata del petrolio dopo i massimi di tre mesi, con l’attesa di un possibile incremento delle scorte Usa dal dato settimanale che sarà …Borsa : Asia contrastata – Tokyo +1 – 94% : (ANSA) – MILANO, 22 MAR – Borse Asiatiche contrastate, con Tokyo (+1,94%) in luce e Shanghai (-0,64%) debole a seguito di prese di beneficio dopo una serie di rialzi. Positiva Seul (+0,35%), deboli invece Sidney (-0,32%) ed Hong Kong (-0,21%), ancora aperta insieme a Mumbai (-0,41%). Futures negativi in Europa e a Wall Street dopo le due esplosioni all’aeroporto di Bruxelles, evacuato dalle forse dell’ordine.Borsa : Asia in rialzo con listini Cina : (ANSA) – MILANO, 21 MAR – Borse di Asia in rialzo con le Piazze cinesi in spolvero. Chiusa Tokyo per festività a dare lo slancio ai mercati sono Shanghai (+2,15%) e Shenzhen (+2,68%) entrambe di buon passo. Cedenti, invece, Seul (-0,12%) e Sidney (-0,32%). In agenda non ci sono molti spunti macro questa settimana che vede la diffusione degli indici Pmi in Eurolandia, della fiducia Ifo e Zew in Germania e del Pil Usa. “Ci aspettiamo volumi …Borsa : Asia in due direzioni – giù Tokyo : (ANSA) – MILANO, 18 MAR – Ultima seduta di settimana in direzioni diverse per i mercati Asiatici: i listini dell’area sono generalmente in territorio positivo, mentre l’importante piazza di Tokyo è debole insieme al dollaro, fatto che rallenta le capacità di export dei grandi gruppi industriali giapponesi. Tokyo ha infatti chiuso con l’indice Nikkei in ribasso dell’1,25%: forti cali per marchi come le industrie pesanti Fuji (-3,2%) o il gruppo …Continua su quotidianohome Mostra altri articoli correlati

Previous
Next