Skip to Content

Wednesday, December 11th, 2019

Borse asiatiche giù per il riemergere di rischi geopolitici

Closed
by August 29, 2017 General

Giornata no per i mercati asiatici e la Borsa di Tokyo, che hanno risentito delle nuove tensioni geopolitiche, dopo la notizia del lancio di un nuovo missile balistico da parte della Corea del Nord.

L’intensificarsi delle pressioni diplomatiche ha alimentato una corsa agli acquisti di beni rifugio, come lo yen e l’oro, penalizzando i mercati azionari.

La Borsa di Tokyo chiude così in rosso, anche per effetto dell’apprezzamento dello yen, con l’indice Nikkei che ha ceduto lo 0,47% a 19.358 punti, mentre il Topix è sceso dello 0,21% a 1.227 punti. Seul chiude gli scambi in ribasso dello 0,40%.

Deboli anche le borse cinesi, con Shanghai che lima lo 0,10% e Shenzhen lo 0,26%, mentre Taiwan perde lo 0,28%.

Prevalentemente positive le altre borse che chiuderanno più tardi le contrattazioni, con Hong Kong registra un decremento dello 0,34%, Singapore dello 0,48%, Kuala Lumpur dello 0,46%, Jakarta dello 0,63% e Mumbay dello 0,76%. Si muove in controtendenza Bangkok con n +2,11%.

Altrove, Sydney scivola dello 0,65%.

Previous
Next