Skip to Content

Monday, September 23rd, 2019

Dallo Sri Lanka al Myanmar, i cattolici singaporiani evangelizzano l’Asia

Closed
by October 27, 2016 General

Aree geografiche

mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

» 27/10/2016, 16.02

SINGAPORE – ASIA

Il gruppo Charis (Caritas Humanitarian Aid and Relief Initiatives, Singapore) organizza ogni anno attività missionarie in tutto il continente. L’opera di Kok Xuan Er a Colombo. Le ragazze birmane educate da suor Angela.

Singapore (AsiaNews/CatholicNews) – Sono grato “dell’opportunità che ho avuto di servire il prossimo, di vivere la Parola di Dio e di compiere un percorso con gli abitanti dello Sri Lanka”. Kok Xuan Er è un giovane volontario di Charis (Caritas Humanitarian Aid and Relief Initiatives, Singapore), gruppo fondato nel 2010, che coordina l’attività dell’arcidiocesi della città-Stato nella risposta ai disastri naturali. Ogni anno l’organizzazione promuove attività missionarie in tutta l’Asia e decine di laici e religiosi decidono di partire per periodi più o meno lunghi.

Kok Xuan Er è andato in Sri Lanka quest’anno, dove ha contribuito alla costruzione di un sistema di filtraggio con bio-sabbia nella zona di Hambantota, grazie al quale gli abitanti locali hanno potuto depurare l’acqua. Inoltre, il gruppo di volontari con cui lavorava il giovane si è impegnato a migliorare le condizioni igieniche di alcuni villaggi costruendo dei bagni. “Sono un catecumeno – racconta Kok – e per me vivere la missione significa mettere in pratica gli insegnamenti sociali della Chiesa”.

Kok Xuan Er ricorda il punto di svolta della sua esperienza: “Stavo lavorando fianco a fianco con i locali, e tutti noi volontari indossavamo i guanti. Senza volerlo mi sono accorto che questo creava un ostacolo fra noi e loro, perché ci faceva sembrare privilegiati e distanti. Da quando mi sono tolto i guanti il rapporto con gli abitanti è decollato: è una testimonianza che la grazie di Dio supera i linguaggi, le culture e le differenze socio-economiche”.

La missione di Angela Ng, suora canossiana affiliata al Charis, procede da vari anni in Myanmar: “Sono andata nel nord del Paese per la prima volta fra il 2002 e il 2008 – racconta – insieme alle suore, e lì ho iniziato ad educare le giovani donne, insegnando loro a prendersi cura degli orfani che vivevano negli ostelli gestiti dalla Chiesa”.

Nel 2008, continua, “abbiamo fondato il ‘Centro di educazione e formazione’ grazie al Charis, che ha cofinanziato la sede di Thanlyin. All’inizio la casa ospitava 11 bambini, mentre ora abbiamo formato 185 giovani donne che gestiscono 38 ostelli in 11 diocesi del Myanmar. Esse si prendono cura di 1460 bambini e ragazzi”.

L’opera di suor Angela è diretta alla formazione degli educatori: “Li aiutiamo a comprendere che hanno un ruolo importante da giocare, in special modo nei nostri ostelli nel nord del Paese dove i bambini e i ragazzi sono vittime del traffico umano e del consumo di droga”. Il lavoro che facciamo in Myanmar, conclude la religiosa, “mi ricorda di quando le prime suore italiane vennero a Singapore. Avevano pochi mezzi e strutture, il cibo e la cultura erano diversi dai loro, ma era l’amore per Gesù a motivarle. Lo stesso vale per noi qua”.  

Vedi anche

06/07/2016 15:00:00 SINGAPORE – SRI LANKA
Acqua e case: l’opera dei volontari di Singapore per i contadini dello Sri Lanka

Dieci membri del Charis (Caritas Humanitarian Aid & Relief Initiatives, Singapore) sono volati a Galle, sud dell’isola, per aiutare le comunità rurali del luogo. Guidati da un sacerdote hanno insegnato ai locali a costruire impianti di filtraggio dell’acqua e di abitazioni. Un volontario 23enne: “In questo viaggio ho capito che il linguaggio dell’amore è universale”.

07/08/2013 SRI LANKA
Weliweriya, cercano rifugio in chiesa: manifestanti falciati dall’esercito
Dopo una settimana di proteste pacifiche per chiedere acqua potabile, il governo invia i soldati a Weliweriya per fermare le proteste. I militari sparano ad altezza uomo, uccidono 3 giovani e ne feriscono altri 45. Minacciate di morte le suore del Buon Pastore, che cercavano di proteggere i ragazzi in fuga. Il parroco di s. Antonio: “Un atto terrificante”.

01/06/2009 SINGAPORE – ASIA
I Paesi asiatici parlano di pace, ma corrono ad armarsi
Si è conclusa ieri l’8° Conferenza sulla Sicurezza in Asia. Tutti gli Stati hanno insistito sulla necessità della pace. Eppure tutti dicono che, per meglio difendersi, vogliono comprare più armi. La Cina all’avanguardia nella corsa agli armamenti.

18/09/2012 SRI LANKA
Suore della Sacra Famiglia: 150 anni di missione in Sri Lanka
L’anniversario cade il prossimo mese. AsiaNews ha intervistato suor Francisca Perera, superiora provinciale della congregazione. Le difficoltà degli inizi; l’apostolato dell’educazione tra bambine e ragazze; l’evolversi della missione, al passo con i tempi; la costante ricerca di comunione tra nord e sud. Per questi 150 anni, il tema scelto è “Verso la riconciliazione”.

09/06/2011 SRI LANKA
Sri Lanka, la Conferenza dei religiosi celebra i 50 anni
Il difficile compito della ricostruzione dopo la guerra. Intervento del presidente e del segretario della Conferenza, che riunisce i vari ordini di religiosi e suore del Paese.

In evidenza


VATICANO-CINA

Il nuovo vescovo di Changzhi e le tante voci sul dialogo Cina-Vaticano

Bernardo Cervellera

L’ordinazione avverrà il 10 novembre nella cattedrale. Il vescovo era stato nominato dalla Santa Sede almeno due anni fa. Ma attendeva la luce verde da Pechino. Situazione simile a Chengdu. Timori per la presenza di vescovi scomunicati. La riconciliazione con i vescovi illeciti e ufficiali non avviene con gesto politico, ma dipende da procedure canoniche e personali. L’incontro fra la delegazione cinese e quella vaticano non “è imminente”.

TOP10


25/10/2016 ISRAELE – PALESTINA

21/10/2016 CINA

23/10/2016 VATICANO

21/10/2016 FILIPPINE �” CINA

22/10/2016 VATICANO

25/10/2016 VATICANO

22/10/2016 TAIWAN

24/10/2016 RUSSIA – VATICANO

22/10/2016 VIETNAM

21/10/2016 INDIA-GIAPPONE

AsiaNews E’ ANCHE UN MENSILE!

L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
 

ABBONATEVI

IRAN 2016 Banner

Libri

by Fabrizio Meroni

pp. 288

by p. Pasquale Simone

by Gerolamo Fazzini, 7 euro

pp. 128

by Vincenzo Faccioli Pintozzi

pp. 148

by Paolo Nicelli

pp. 136

by Piero Gheddo

pp. 504

by Claire Ly

pp. 160

by Piero Gheddo

pp. 320

by Gianni Criveller

pp. 132

Previous
Next