Skip to Content

Derek Sivers e i suoi 150 mila musicisti

Closed
by July 22, 2017 General

DEREK SIVERS ‘TUTTO QUELLO CHE VUOI TU’ (ROI EDIZIONI PP 114 E. 14,90) Si può fare business in molti modi, uno davvero speciale è quello di Derek Sivers, il fondatore ed ex presidente di Cd Baby, uno dei primi negozi di Cd online per musicisti indipendenti. In ‘Tutto quello che vuoi tu’, il libro edito da ROI edizioni, si racconta l’affascinante storia di questo ex musicista professionista e produttore musicale che nel 1998 per caso creo’ uno spazio dove poter vendere il suo disco senza affidarsi alle major.
    Alla fine degli anni ’90 non esistevano servizi come PayPal e creare un sito di e-commerce era ancora un lavoro da esperti informatici; Sivers impara così a programmare questo tipo di spazio da solo, diventando in poco tempo, grazie anche al passaparola, il riferimento per musicisti indipendenti che vogliono vendere i dischi online e il fornitore di iTunes, Rhapsody, Yahoo Music, Napster e eMusic.
    Partito dal vendere il suo disco e quello di pochi altri amici, arrivò ad avere 150.000 musicisti in catalogo. In dieci anni CD Baby passa da zero a 4 milioni di dollari di vendite al mese. Nel 2008 la vende per 22 milioni di dollari a Disc Makers, destinando quasi tutti i proventi al Musician Charitable Remainder Unitrust, un fondo benefico no profit da lui creato a supporto dell’educazione musicale dei musicisti.
    “Ho avviato CD Baby sapendo quanto fosse importante creare un mondo perfetto per i musicisti. Lungo il percorso ho capito quant’era importante realizzare un sogno anche per me” – racconta Sivers – “Quando ho deciso di vendere CD Baby, avevo già abbastanza. Io vivo modestamente. Non possiedo una casa, una macchina e neppure un televisore. Meno cose ho, più sono felice.
    La mancanza di beni materiali mi lascia l’inestimabile libertà di vivere ovunque in qualunque momento. Perciò non sapevo che farmene dei soldi ricavati dalla vendita dell’azienda. Volevo solo essere sicuro di averne abbastanza per vivere una vita semplice e relativamente comoda. Il resto doveva andare all’educazione musicale perché era quello che faceva la differenza nella mia vita.” “Tutto quello che vuoi tu” rappresenta una filosofia, un modo di fare impresa, di rapportarsi ai clienti e ai dipendenti unica nel suo genere e che l’ha fatto diventare un vero e proprio “cult” per una generazione di imprenditori. Nel 2008, Sivers ha venduto CD Baby per concentrarsi sulle sue nuove iniziative a favore dei musicisti, tra cui la sua nuova società, MuckWork, dove squadre di assistenti aiutano i musicisti a fare il loro “loro sporco lavoro meccanico”. I suoi attuali progetti e scritti sono tutti su sivers.org. Nel giugno 2013, Sivers, che risiede tra Singapore e Wellington, Nuova Zelanda, ha lanciato la sua nuova società, Wood Egg, che pubblica guide annuali su come costruire aziende in Cambogia, Cina, Hong Kong, India, Indonesia, Giappone, Corea del Sud, Malesia, Mongolia, Myanmar, Filippine, Singapore, Sri Lanka, Taiwan, Tailandia e Vietnam.
   

Previous
Next