Skip to Content

Wednesday, December 11th, 2019

Enologica 2016:Salone del vino e del prodotto tipico dell'Emilia

Closed
by November 14, 2016 General

(AGI) – Roma, 14 nov. – “Quella dell’Emilia Romagna e’ ancora una filiera vitivinicola e agroalimentare inedita per quanto straordinaria, rispettosa dell’ambiente e attenta alla sostenibilita’ delle proprie pratiche. L’occasione annuale per approfondirne la conoscenza e apprezzarne il valore e’ “Enologica”, il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia Romagna”. Lo spiega Pierluigi Sciolette, Presidente di Enoteca Regionale Emilia Romagna che promuove e organizza l’evento. L’Appuntamento e’ a Bologna, dal 19 al 21 novembre 2016 nel centralissimo Palazzo Re Enzo con oltre 100 tra produttori, consorzi e cantine, seminari e degustazioni tematiche, il “Teatro dei Cuochi” e la premiazione della prima edizione di “Carta Canta”, il premio delle carte dei vini che propongono un assortimento qualificato di vini emiliano romagnoli. Attese anche molte presenze dall’estero fra buyer (provenienti da ben 12 nazioni: Brasile, Canada, Cina, Danimarca, Giappone, Peru’, Russia, Singapore, Regno Unito, Polonia, Usa e Germania).
Enologica e’ oramai un format consolidato che non manca, pero’, di riservare ogni anno delle novita’. A partire dal tema portante che quest’anno vedra’ protagoniste le maschere, con un originale connubio fra vino e cibo.
“Vini, cibi e maschere che s’incontrano percorrendo la via Emilia, asse portante che unisce praticamente tutte le province della regione e con esse le diverse tipicita’ culturali ed enogastronomiche, a partire ovviamente dai vini simbolo di questa regione: Albana e Sangiovese, Pignoletto, Fortana, Lambrusco, Malvasia e Gutturnio, senza dimenticare i tanti autoctoni che ci caratterizzano”, sottolinea il Presidente Sciolette.
Il tutto sara’ raccontato: da oltre 100 tra produttori, consorzi e cantine che saranno presenti nel Salone Nobile del Palazzo; da giornalisti esperti che terranno i 10 seminari di “Genius Loci”, aperti al pubblico, per raccontare il vino dell’Emilia Romagna – dai principali vitigni ad alcuni autoctoni tutti da scoprire – in dieci monografie.”Questa diciannovesima edizione di Enologica, la quarta bolognese dopo le quindici edizioni faentine, afferma ancor di piu’ l’importanza di promuovere i vini di qualita’ regionali – spiega l’Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna Simona Caselli – in abbinamento con le ricette preparate con i nostri prodotti a qualita’ regolamentata dai nostri migliori chef. Il nostro Assessorato ha fin dalla prima edizione espresso apprezzamento e sostenuto questa manifestazione poliedrica unica nel suo genere, anche perche’ si apre alla citta’ e, al contempo, e’ una vera borsa del vino per gli operatori italiani e stranieri”.(AGI)

Bru

Previous
Next