Skip to Content

Saturday, August 17th, 2019

Formula 1 Gran Premio Monza 2017: orari tv Rai e Sky

Closed
by September 24, 2017 General

La prossima settimana si corre il Gran Premio di Monza di #Formula 1. Al termine del Mondiale 2017 mancano 8 gare, se si esclude la corsa di Spa, in corso di svolgimento in questo weekend. In classifica generale, Sebastian Vettel occupa sempre la prima posizione a quota 202 punti, con un vantaggio di 14 punti rispetto a Lewis Hamilton. Al terzo posto Valterri Bottas, staccato di 33 punti. Più lontani tutti gli altri, a partire da Daniel Ricciardo, quarto, con 117 punti, davanti a Kimi Raikkonen, che insegue ad una lunghezza rispetto al pilota della Red Bull. Max Verstappen, sesto, paga i numerosi ritiri di cui si è reso protagonista nel corso della stagione.

Pubblicità

Pubblicità

Diretta su Rai Uno

Il Gran Premio di Monza 2017 di Formula 1 del 3 settembre sarà trasmesso in diretta su Rai Uno alle ore 14.00. La gara potrà essere vista live anche su Sky, sempre alle 14.00. Per i non abbonati anche la possibilità di vedere il GP in streaming su raiplay.it, il sito che consente di seguire un evento televisivo live su pc. In alternativa, per smartphone e tablet c’è l’applicazione gratuita Rai Play, scaricabile da device Apple e Android. Le qualifiche ufficiali, in programma sabato 2 settembre, saranno visibili su Rai Due alle ore 14. Anche queste potranno essere seguite in streaming da pc e via mobile.

La telecronaca Rai è affidata, come sempre, a Gianfranco Mazzoni. Al suo fianco, in qualità di commentatore tecnico, troviamo l’ex pilota di Formula 1 Ivan Capelli.

Pubblicità

Infine, su strategie e scelte ai box interverrà l’ingegnere Giancarlo Bruno. Da anni formano la squadra ufficiale di Rai e Rai Sport per le gare di F1.

I risultati dello scorso anno

Nella stagione 2016 il Gran Premio d’Italia fu vinto da Nico Rosberg. Il pilota della #Mercedes era alla seconda vittoria consecutiva dopo il Belgio, filotto che si concluse con il successo (il terzo consecutivo) a Singapore. Da lì, il pilota tedesco costruì la sua vittoria nella classifica piloti, andando a rispondere alle 4 vittorie di fila di Lewis Hamilton, conseguiti prima della pausa estiva. A nulla valsero al pilota britannico i quattro successi negli ultimi quattro Gran Premi del Mondiale, ormai il titolo aveva preso la strada della Germania.

Tornando ai risultati del GP di Monza 2016, Rosberg con la sua Mercedes tagliò per primo il traguardo davanti a tutti, precedendo di 15 secondi il compagno di squadra Lewis Hamilton. La doppietta delle Frecce d’argento e l’opaca prestazione delle #Ferrari nel Gran Premio di casa rappresentarono una grande delusione per tutti i ferraristi, che speravano nel ritorno al successo.

Pubblicità

Dovettero invece accontentarsi del gradino più basso del podio, conquistato da Sebastian Vettel, distante 20 secondi da Rosberg. Quarto Kimi Raikkonen, a quasi mezzo minuto. Più staccati tutti gli altri, con Ricciardo quinto, Bottas sesto e Verstappen settimo. A completare le prime 10 posizioni Perez, Felipe Massa e Hulkenberg.

Dopo l’appuntamento di Monza di domenica prossima, la Formula 1 tornerà a correre il prossimo 17 settembre, quando è prevista la gara del Gran Premio di Singapore.

Previous
Next