Skip to Content

Wednesday, August 21st, 2019

“VETTEL ANDAVA SQUALIFICATO” – LA GUERRA DEI VERSTAPPEN CONTRO IL PILOTA FERRARI – DOPO LE LAMENTELE DI “MAD MAX” (“IL TEDESCO NON SI E’ NEANCHE SCUSATO”), ARRIVA LA SPORTELLATA DI PAPA’ JOS:….

Closed
by September 20, 2017 General

 

Da gazzetta.it

 

FERRARIFERRARI

Polemiche ancora accese dopo l’incidente al via del GP di Singapore che ha messo fuori gara le Ferrari di Vettel e Raikkonen e la Red Bull di Verstappen. Non tenero l’olandese verso Vettel: già a caldo Max aveva detto di non “aver capito la manovra di Seb, che essendo in lotta per il mondiale ha sbagliato a prendere un rischio così eccessivo”, poi a bocce ferme è tornato sul discorso. “Vettel non ha chiesto scusa – ha detto il pilota olandese, come riporta Autosport -. Ha detto qualcosa del tipo ‘sì, con il senno di poi le cose potevano andare in maniera diversa’, ma quel che è fatto è fatto”.

 

 

ferrari singaporeferrari singapore

 

Anche papà Jos è intervenuto in difesa del figlio. “Se si guardano le immagini, Max è stretto in mezzo a Vettel e Raikkonen, non poteva andare né a sinistra né a destra. Non si può colpevolizzarlo per questo”. Per poi rincarare la dose: “Credo che Seb meritasse una penalità, ma siccome ha già ricevuto un warning, se fosse stato penalizzato avrebbero dovuto sospenderlo per una gara, perciò hanno fatto un gioco politico e parlato di incidente di corsa. Non credo però sia stato giusto”.

JOS E MAX VERSTAPPENJOS E MAX VERSTAPPENferrari singaporeferrari singapore

 

ferrari crashferrari crashFERRARIFERRARIferrari crash 1ferrari crash 1ferrari singaporeferrari singapore

Previous
Next