Skip to Content

Sunday, November 17th, 2019

Le città più care del mondo (anche se il costo della vita sta scendendo)

Closed
by April 5, 2016 General

Qualcosa sta cambiando nelle città da sempre considerate meta di nababbi. Ad esempio a Seul un anno fa una bottiglia di vino rosso costava 28 dollari: oggi ne costa 25. Anche la benzina è calata: un litro di carburante oggi costa 1,25 dollari contro 1,72 dollari di un anno fa. A rivelare questa nuova tendenza e a stilare la classifica delle città dove si spende di più al mondo sono gli esperti dell’Economist Intelligence Unit. Nella classifica annuale resta in testa Singapore, dove per un chilo di pane si spende 3,34 dollari (contro i 3,54 dollari dello scorso anno).

Prendendo in considerazione le metropoli dalla West Coast americana fino all’Estremo Oriente, si percepisce il calo del costo medio della vita. Fino a cinque anni fa l’indice era a 87,8 punti, mentre nel 2015 è stato di 71,5. A far calare questo valore, non sono state sempre buone notizie: c’è il crollo del prezzo del petrolio, ma anche la paura della crisi cinese e della crisi di credibilità in cui si trova l’America Latina. La deflazione Ue, l’apprezzamento del dollaro e l’ascesa dei canali online fanno il resto.

Nella top ten delle metropoli più care al mondo non c’è nessuna italiana, ma spiccano parecchie europee: Zurigo seconda, Ginevra quarta, Parigi quinta, Londra sesta e Copenhagen ottava. Anche nelle città del vecchio continente il costo della vita è calato, e parecchio. Sono aumentati invece i prezzi nelle metropoli americane. Tuttavia nella classifica ci sono molte stranezze. Abbiamo detto che a Singapore un chilo di pane costa 3,34 dollari: a Seul (che è nona in classifica) lo stesso chilo lo pagate 12 euro. In compenso le sigarette qui sono più economiche: solo 3,7 dollari contro i 14 dollari a pacchetto pagati a Londra. La capitale più economica al mondo? È Lusaka, nello Zambia, dove il Pil procapite è di 4.300 dollari all’anno, ma le aspettative di vita non vanno oltre la media di 52 anni.

Previous
Next