Skip to Content

Tuesday, October 15th, 2019

L’Inter con Jovetic e Perisic fa 3 su 3 anche il Chelsea di Conte si arrende

Closed
by July 31, 2017 General

SINGAPORE. Tre vittorie su tre, anche il Chelsea di Antonio Conte ko per 2-1: l’Inter fa felici i suoi tifosi, si aggiudica l’Internations Champions Cup di Singapore e dà risposte positive a Luciano Spalletti. I risultati estivi non sono decisivi, ma in attesa dei rinforzi promessi dalla società, la mano del tecnico toscano inizia già a vedersi. «Per la squadra questa è una vittoria importante», spiega Spalletti al termine della partita, «perché i ragazzi vengono da un campionato con risultati non positivi. Aver trovato avversari di alto livello poteva crear loro qualche apprensione, invece abbiano giocato con personalità e sicurezza e sono felice. L’anno prossimo non organizzeremo una tournée così intensa anche se sono soddisfatto delle risposte. Peccato però aver giocato bene oggi solo per un’ora. Abbiamo concesso troppo e non capisco perché dare vantaggi ad una squadra già forte».

Contro il Chelsea, l’Inter gioca una partita di qualità e sofferenza, con l’unica nota negativa dell’autogol da centrocampo, un po’ inspiegabile, di Kondogbia. Trascinatori Stevan Jovetic e Ivan Perisic. L’attaccante montenegrino si procura il rigore che sblocca la partita. Tiro dal dischetto respinto da Courtois e poi ribadito in rete. E l’esultanza è un messaggio a società e tifosi: mano battuta sul cuore e l’intenzione di voler restare in nerazzurro. Diverso invece il discorso per Ivan Perisic, autore del

raddoppio con un diagonale perfetto, e Antonio Candreva. L’esterno della Nazionale sarebbe nel mirino proprio del Chelsea ma Spalletti spegne i rumors: «Non c’è nessuna trattativa. In quel ruolo non possiamo trovare un sostituto, anche se questo mercato è sempre imprevedibile».

Previous
Next