Skip to Content

Saturday, September 21st, 2019

Nordcorea, ammiraglio scagiona Trump su direzione portaerei

Closed
by April 26, 2017 General

New York, 26 apr. (askanews) – Harry Harris, l’ammiraglio americano al comando della “armada” inviata da Donald Trump verso la penisola coreana come deterrente per il regime di Pyongyang, ha detto di volersi assumere la “piena responsabilità” per la “confusione” generatasi riguardo alla rotta di navigazione della flotta, che per una settimana si è spinta in direzione contraria a quella annunciata dal presidente americano, Donald Trump.

Che cosa è successo: l’8 aprile la portaerei della marina statunitense Carl Vinson e la sua flotta – composta da due cacciatorpedinieri e un incrociatore lanciamissili – hanno ricevuto da Washington l’ordine di “navigare verso nord” dalle acque antistanti a Singapore, dove si trovavano in quel momento, fino alla penisola coreana. La loro comparsa aveva il compito di dissuadere la Corea del Nord dall’effettuare un nuovo test nucleare (sarebbe il sesto dal 2006 a oggi, e l’ultimo risale al 9 settembre 2016).

(segue)

Previous
Next