Skip to Content

Nuoto – Martinenghi vuole il bis ai Mondiali juniores – Sport – Varese News

Closed
by August 28, 2017 General
nicolò martinenghi nuoto mondiali juniores indianapolis
Foto varie di nuoto

Dopo la medaglia d’oro centrata nei 100 metri – con tanto di record mondiale ottenuto in batteria – Nicolò Martinenghi cerca il secondo titolo iridato juniores sulla distanza breve dei 50 rana.

Il portacolori del Nuoto Club Brebbia è pronto ad affrontare l’ennesima finale del suo straordinario 2017: nella notte italiana “Tete” si tufferà nella vasca di Indianapolis con i favori del pronostico, ben sapendo però di non poter sbagliare nulla in una gara che non concede sbavature.

L’azzurro di Azzate, seguito anche negli USA da coach Marco Pedoja, ha ottenuto il miglior tempo nelle semifinali con 27″02, crono che è anche record dei campionati. Più indietro i due rivali più accreditati, l’americano Michal Andrew e l’altro italiano Alessandro Pinzuti. Il fenomeno di casa – già a segno in altri stili – ha chiuso si presenterà sui blocchi con un tempo di 27″61, l’azzurro con un ottimo 27″65.

Martinenghi ha un personale sui 50 metri di 26″97 e in questa specialità vanta già una medaglia ai Mondiali juniores: nel 2015 a Singapore fu argento a soli 16 anni. Il primato italiano, che manca alla collezione del varesino, è invece il 26″91 di Fabio Scozzoli, arrivato ai recenti Mondiali assoluti di Budapest.

Previous
Next