Skip to Content

Thursday, October 17th, 2019

Scherma, le azzurre del fioretto ancora sul tetto del mondo

Closed
by July 25, 2017 General

Lipsia, 24 luglio 2017 – Sorride ancora l’Italia della scherma che ai Mondiali di Lipsia, in Germania, incassa una medaglia d’oro nel fioretto a squadre femminile. Non c’è stata storia in finale contro gli Stati Uniti:  Arianna Errigo, Alice Volpi, Camilla Mancini e Martina Batini, hanno battuto il team a stelle e strisce per 45 punti a 25. Il dream team tricolore ha esordito ai quarti superando il Giappone per 45-25, in semifinale ha poi avuto ragione delle padrone di casa della Germania per 45-34. Quindi l’affondo definitivo. È il quarto successo consecutivo della squadra azzurra in un campionato del mondo.

Nel bottino azzurro di oggi anche il terzo posto nella sciabola a squadre maschile: valgono infatti il bronzo le stoccate di Luca Curatoli, Luigi Samele, Enrico Berrè e Dario Cavaliere: il quartetto azzurro si è imposto con il punteggio di 45-40 sempre contro gli Stati Uniti nella finalina. 

Lievita così il medagliere italiano in questi mondiali di scherma, dopo i successi già in archivio: l’oro di Paolo Pizzo nella spada, l’argento di Alice Volpi e il bronzo di Arianna Errigo nel fioretto e ancora il bronzo di Irene Vecchi nella sciabola e quello di Daniele Garozzo nel fioretto.  E non è finita qui. 

IL PROGRAMMA DI DOMANI – La penultima giornata di gara ai Campionati del Mondo Lipsia2017 vivrà delle emozioni che giungeranno dalle prove a squadre di spada maschile e di sciabola femminile. Ad esordire, alle ore 10.00, sarà l’Italia di spada maschile. Il quartetto composto dal bicampione del Mondo Paolo Pizzo, e da Marco Fichera, Enrico Garozzo ed Andrea Santarelli, è testa di serie numero 2 e sarà chiamato a sfidare, nel tabellone dei 32, la vincente tra Svezia e Singapore. Alle 10.30 sarà invece la Nazionale di sciabola femminile a salire in pedana affrontando la vincente tra Azerbaijan e Bielorussia, nel match che vale l’approdo ai quarti di finale. Il quartetto composto dal bronzo iridato Irene Vecchi e da Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Martina Criscio, è la testa di serie numero 1 del tabellone in quanto leader del ranking di Coppa del Mondo dopo il successo agli Europei di Tbilisi dello scorso mese di giugno.

Previous
Next