Skip to Content

Monday, August 19th, 2019

Terremoto, entro il 24 dicembre le domande per l'ammissione ai Collegi del Mondo Unito

Closed
by December 19, 2016 General

Scuola1

PERUGIA – Gli studenti che risiedono nei comuni colpiti dal sisma del 24 agosto scorso potranno fare domanda, entro sabato 24 dicembre, per partecipare al bando di selezione per l’ammissione ai Collegi del Mondo Unito per il biennio accademico 2017-2019. La Commissione nazionale italiana per i Collegi del Mondo Unito ha riaperto esclusivamente per loro i termini per la presentazione delle candidature, scaduti il 5 dicembre scorso, “in via eccezionale” e considerando le gravissime difficoltà derivanti dal sisma che hanno di fatto impedito di essere informati su questa opportunità.

Il Movimento dei Collegi del Mondo Unito (United World Colleges, in sigla Uwc), è un gruppo di 17 scuole internazionali legalmente riconosciute. Le Commissioni Nazionali in 154 Paesi nel mondo selezionano gli studenti in base al merito – si spiega nel bando – per offrire loro la possibilità di un’esperienza educativa in un ambiente che unisce un programma accademico di alto livello alla sfida personale ed ai valori dell’inclusione, dell’accettazione e della considerazione degli altri. L’obiettivo di una formazione “Uwc” è “lo sviluppo dell’iniziativa personale, dell’ingegnosità, della flessibilità e delle qualità di ‘leadership’ negli studenti e negli ex-allievi diplomati”.

I 17 Collegi hanno sede in Africa (Swaziland), America (Canada, Costa Rica, Usa), Asia (Armenia, Cina, Giappone, Hong Kong, India, Singapore, Thailandia), Europa (Bosnia Erzegovina, Germania, Norvegia, Paesi Bassi, Regno Unito, Italia dove – a Duino, in provincia di Trieste – ha sede il Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico onlus). In tutti i Collegi del Mondo Unito, il cui corso di studi copre gli ultimi due anni di scuola secondaria superiore prima dell’Università, gli studenti conseguono il Diploma del Baccellierato Internazionale (IB Diploma), che è riconosciuto ed equiparato ai diplomi della scuola secondaria di secondo grado ed è riconosciuto anche dalle principali istituzioni universitarie nel mondo. Si accede tramite una selezione e sono previste anche borse di studio. I termini per partecipare al bando si sono riaperti per gli studenti che frequentano il terzo anno di un istituto di istruzione superiore e risiedono nei comuni individuati dal decreto legge 189 del 17 ottobre 2016, relativo agli interventi dopo il sisma del 24 agosto (in Umbria sono Arrone, Cascia, Cerreto di Spoleto, Ferentillo, Montefranco, Monteleone di Spoleto, Norcia, Poggiodomo, Polino, Preci, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Sellano, Vallo di Nera).

Tutte le informazioni sono sul sito della Commissione Nazionale per i Collegi del Mondo Unito (www.it.uwc.org) e del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico onlus (www.uwcad.it). Redsb/nnn

Articoli che potrebbero interessarti

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Previous
Next