Skip to Content

Wednesday, November 13th, 2019

Thailandia, famiglia Gb pestata in strada, nessuno si ferma

Closed
by April 29, 2016 General

Roma, 29 apr. (askanews) – Sta facendo il giro del mondo, e imbarazza molto le autorità thailandesi, un video che riprende un brutale pestaggio di una famiglia britannica da parte di alcuni teppisti locali. Nelle immagini, davvero scioccanti, dopo un breve alterco, un uomo viene picchiato e lasciato a terra privo di sensi, nell’assoluta indifferenza dei passanti. La vitta è Lewis Owen, in vacanza a Hua Hin assieme alla madre e al padre, che a loro volta sono stati malmenati e oggi, riferiscono tutti i media britannici, giurano che non torneranno mai più in Thailandia.

Le immagini risalgono al 13 aprile, precisa The Guardian, ma sono state diffuse solo ieri dalla polizia, che cerca ora informazioni sulla banda che ha preso di mira i tre turisti. “Non mi sono accorto di quanto mi avessero picchiato, siamo svenuti tutti e tre”, ha detto Lewis, un grafico che abita a Singapore, secondo cui “non c’è alcuna spiegazione per quanto avvenuto, hanno agito a caso”. L’ente del turismo thailandese ha diffuso un comunicato di scuse, assicurando ai turisti stranieri che “non accadrà mai più un cosa del genere”.

Previous
Next