Skip to Content

Wednesday, November 20th, 2019

Venice Red Carpet Fashion, l'esclusiva sfilata di alta moda nella sede del Casinò di Venezia

Closed
by August 30, 2016 General

Venice Red Carpet Fashion. Si terrà il 2 settembre, durante la 73. Mostra del Cinema di Venezia, la sfilata di alta moda che avrà luogo a Ca’ Vendramin Calergi, sede del Casinò di Venezia. Un’idea nata da Massimiliano Bergamo dell’azienda 9M, creatore di eventi per l’industria fashion, e da, Aldona Przylipiak, già modella, stilista e trend setter della moda di marchi di ricerca in uno noto show room milanese.

“Anche Venezia, coincidente con la Mostra d’Arte Cinematografica, al pari delle grandi capitali europee e mondiali in occasione dei loro più importanti avvenimenti culturali – ha spiegato Massimiliano Bergamo – si correda di un evento internazionale ricco di fascino, di lusso e di alta classe, sposando la magia di Venezia all’incantesimo della femminilità, delle creazioni, dei tessuti, dei gioielli e degli accessori. Venezia non possedeva ancora una sfilata di Alta Moda di prestigio. Siamo al primo evento del genere, ma già il prossimo anno pensiamo di dedicare 2, 3 giorni a questa manifestazione. Fashion e Venezia si sposano perfettamente e già stiamo ricevendo offerte di collaborazione da New York e da Parigi”.

Aldona Przylipiak ha illustrato i sei stilisti internazionali selezionati per la manifestazione: “Abbiamo voluto scegliere e dare spazio – ha raccontato – a stilisti noti a livello internazionale e a quanti si sono affacciati da poco all’interno di questo settore, dimostrando un ottimo talento e qualità indiscusse”.

  • ADDY VON DEN KROMMENACKER (Olanda) è uno stilista vicino alla Casa Reale, tanto da aver disegnato l’abito da sposa della Principessa Carolina Borbone Parma; in occasione di questa sfilata al Casinò, Krommenacker lancerà la sua nuova collezione ispirata al pittore Jheronimus Bosch, a 500 anni dalla scomparsa, legando i suoi abiti al trittico “Il Giardino delle Delizie”.
  • SEN COUTURE (Usa) è un american dream e veste lo star system hollywoodiano, come Jennifer Lopez, Bella Hadid, Toni Braxton, Dolly Parton.
  • JEAN-PAUL BENIELLI (Parigi – Fr) rivela l’artigianato per sublimare il corpo ed ha vestito varie attrici, cantanti e celebrità come Eva Green, Dièse, Alessandra Martines, Laetitia Blèger, Louise Buffet, Nathalie Marquay Pernaut, Emilie Minatchy,Maud Jurez, ed è stato invitato a collaborare con L’ Oreal per la campagna con Eva Green ed il brand di lusso Bulgari.
  • LELKALOR (Slovacchia) Nel 2014 viene scelta come la nuova designer di ELLE Singapore. La stilista ha vestito le presentatrici Antonella Clarici e Margherita Basso per il programma Rai “Uno Mattina”, mentre nel mondo è stata presentata da ELLE Singapore (Luglio 2014) e da New York Alpha Fashion Magazine.
  • DANIELA VEZZA COUTURE (Italia) è veronese; ha iniziato la sua carriera come designer di gioielli affiancando il marito nell’attività di famiglia, noti gioiellieri italiani., poi si è data alla moda, creando gli abiti “gioiello.” In occasione del Venice Red Carpet Fashion, Daniela Vezza presenterà la sua collezione di pellicce, con preziosi gillet in vello intarsiati a mano, arricchiti da fiori e motivi botanici di diversi colori: un lavoro artigianale Made in Italy.
  • ARCOSANTI (Italia) è la nuova linea dello Studio Rubensluciano, sito nella Riviera del Brenta, nella villa Gritti; veste 60 milioni di donne all’anno con le proprie calzature. Con il progetto Arcosanti, Rubens e Luciano guardano alla calzatura come un accessorio anticonvenzionale sia nelle forme che nei materiali, alla ricerca di nuovi volumi e nuove tecnologie che segnino un punto di rottura rispetto a come fino ad oggi è stata concepita la scarpa femminile.

Main sponsor dell’evento sono firme prestigiose del lusso, come Fasoli Gioielli, Anmin, Maserati, Dalysse. L’evento del 2 settembre inizierà alle 19, per poi proseguire in serata con il Red Carpet Fashion Night nella sala superiore del Casinò, una cena di gala ed ospiti Vip internazionali. Diciotto saranno le modelle impegnate, provenienti da tutto il mondo, fra le quali Diana Starkova (Miss Europa 2016) e Letizia Moschin, di Treviso, seconda classificata al concorso di Miss Italia 2016, nipote del compianto attore Gastone Moschin.

Previous
Next