Skip to Content

Saturday, September 21st, 2019

Le auto che volano e quelle coperte di diamanti, le vetture dei sogni in mostra a Montecarlo

Closed
by April 15, 2017 General

Chi, imbottigliato nel traffico, non ha mai sognato di spiccare il volo con la propria auto? Al salone delle auto di lusso, Top Marques, questo diventa realtà. Infatti, in questa edizione, tra le tante novità ci sono anche due auto volanti, oltre a numerosissime supercar e a una Classic Bentley Azure, rivestita da migliaia di diamanti polverizzati e stesi sulla carrozzeria con speciali vernici. Sono queste alcune delle novità presenti quest’anno a “Top Marques”, al Grimaldi Forum, dal 20 al 23 aprile. Molte le anteprime mondiali a cominciare dal lancio di quattro supercar: l’italiana C10 di Calafiore (una nuova hypercar dalle prestazioni entusiasmanti con soluzioni tecnologiche ereditate direttamente dall’aeronautica), l’edizione “Princesse Charlotte” d’Asfané di Frangivento (realizzata tramite il supporto di quindici aziende italiane è un bolide dalla linea tagliente e aerodinamica), l’olandese Donkervoort G8 RTO e la nuova “Mini” rivisitata da David Brown Automotive, un remake dell’icona britannica, nei colori monegaschi bianco e rosso. 

Per i test drive, ben 25 supercar saranno allineate in uno spazio trasformato in Pit-lane, vicino alla piscina sul porto, a disposizione dei potenziali clienti che potranno guidarle sullo stesso circuito usato per la Formula 1, secondo il motto di Top Marques: “See it, Drive it, Buy it!”. Tra le curiosità più attese c’è il lancio mondiale di due supercar volanti: una è il nuovo modello di Aeromobil e l’altra è la PAL-V Liberty.
L’Aeromobil è un prototipo di auto-volante: un vero e proprio velivolo ma che è anche, a tutti gli effetti, un’auto 4×4 a propulsione ibrida, combinando in perfetta armonia la funzionalità di un’auto e quella di un velivolo.
La PAL-V Liberty è invece la prima automobile volante già in commercio e consiste in un’auto a tre ruote che sul tettuccio ha installato un rotore retrattile, e sulla parte posteriore un’elica, le cui azioni combinate le consentono di trasformarsi da auto a elicottero (e viceversa) in un lasso di tempo che va dai 5 ai 10 minuti. 

Progettata da designer italiani, nell’allestimento “automobile” la Liberty può raggiungere in 160 km/h e ha circa 1.300 km di autonomia con un pieno, passando da 0 a 100 km/h in 9 secondi. Quando è il momento di spiccare il volo, l’auto “spiega i motori” e spicca il volo fino a 3.500 metri di quota. In aria, la PAL-V Liberty può procedere a una velocità di crociera di 140 km/h (arrivando a toccare i 180), e ha un’autonomia di 500 km. 
Tra le molte vetture sportive presenti a Top Marques spicca la Dendrobium di Vanda Electrics, un’auto totalmente elettrica a due posti, con una velocità che raggiunge i 400 km/h. Costruita a Singapore, porta il nome esotico dell’orchidea Dendrobium. Quanto alla luccicante Classic Bentley Azure rivestita da migliaia di diamanti, sarà visibile da tutti, sullo spiazzo antistante il Grimaldi Forum.
Altra curiosità da non perdere è il lancio di uno dei droni più veloci al mondo, creato da un’azienda monegasca, la MC CLIC, in grado di volare a una velocità di 30 metri al secondo e che, nel weekend, disputerà una gara da un capo all’altro del Principato con una supercar.

Ma le novità non finiscono qui, perché Top Marques non è solo un salone di auto ma anche di imbarcazioni di super lusso. Per questo, la compagnia da crociera Silversea ha scelto di lanciare, in quest’occasione a Monte-Carlo, la nuova nata “Silver Muse” che sarà in questi giorni nel porto di Monaco, mentre all’interno del salone Top Marques, allo stand 32, è stata allestita la copia esatta di una luxury suite, un piccolo assaggio della raffinatezza che aspetta i fortunati clienti di questa nave da crociera. Sempre per il settore nautico, saranno presentati sei superboat tra cui il K7 di Kormoran, un “Transforming Boat” che sembra uscito da un fumetto. È un piccolo yacht che si declina in varie configurazioni: monocarena, catamarano, trimarano, flying-mode e bathing-mode. Da scoprire anche gli ultimi giocattoli acquatici

di Luxury Water Toys: veloci jet-sky, jetsurf e sky bob per divertirsi fra le onde. Infine, ampio spazio anche all’orologeria di lusso con tutte le grandi marche, anche quelle più di nicchia, come Franck Muller, Greubel Forsey, Atelier de Monaco, Arnold & Son e Urwerk, oltre a una decina di marchi di alta gioielleria. Il salone è aperto dalle 10h alle 20h, dal giovedì al sabato. Dalle 10h alle 19h la domenica. Biglietto 50 euro (25 euro i bambini).
 

Previous
Next